PSICOFONIE GRANULARI
fig.18
bio
LIVE ACT
"Psicofonie Granulari. Dalla fonografosfera analogica alle nuvole sonore digitali"
Paolo F. Bragaglia: giradischi e regia sonora
Alessandro Petrolati: live electronics
Leonardo Gabrielli: live electronics
[ i t a ]

Questa speciale performance creata appositamente per Blooming 2019 si basa su "Psicofonie", un progetto di Paolo F. Bragaglia che consiste nel raccogliere, riprodurre e manipolare voci, discorsi, monologhi e documenti sonori che nei decenni passati sono stati imprigionati tra i solchi dei dischi in vinile. Suoni dimenticati, inascoltati da lungo tempo che appartengono ad un mondo scomparso.

"Psicofonie Granulari" si basa sulla manipolazione in tempo reale mediante sintesi granulare delle voci provenienti dai "dischi parlanti" con i software realizzati da Alessandro Petrolati. Il trio si compone inoltre di Leonardo Gabrielli, musicista, didatta ed esperto di computer music.

[ e n g ]

This special performance, specifically created for Blooming festival, is based on the project "Psicofonie" by Paolo Bragaglia. The project consists in collecting, playing and manipulating voices, speeches, monologues and sound documents locked up among the grooves of vinyl records - forgotten and unheards sounds that belong to a lost world.

"Psicofonie granulari" is about real time manipulation, through the granular synthesis of the voices from the "talking records" with the softwares developed by Alessandro Petrolati. The trio is composed as well by Leonardo Gabrielli, musician and computer music expert.


B I O
⋅ Paolo F. Bragaglia ⋅
[ i t a ]

Paolo F. Bragaglia vive e lavora tra Milano e le Marche.

Attivo sin dagli anni '80 è sin dagli inizi profondamente immerso nelle possibilità di creazione di nuovi suoni offerta dall'evoluzione tecnologica. Nel corso degli anni allarga i suoi interessi verso ai rapporti possibili della musica con l'immagine in movimento e successivamente con gli spazi architettonici, le arti visive, la parola e la scena.

Inizia così un'intensa attività di compositore e sound designer per colonne sonore televisive e cinematografiche, sonorizzazioni e spettacoli multimediali, che si affianca all'attività discografica. Ha partecipato negli ultimi venticinque a anni a numerosi festival e concerti, lavorato come produttore discografico. Ha fondato e dirige il festival Acusmatiq di Ancona da 14 anni. È tra i fondatori e presidente dell'associazione Acusmatiq Matme, nata per la diffusione della storia e del presente della musica elettronica nelle Marche.

[ e n g ]

Paolo F. Bragaglia lives and works between Milan and Marche.

Since the 80's he is deeply concerned with the creative possibilities offered by technologic evolution. Along the years he spreads his research towards the relationship between music and moving image, then with architecture, visual arts, words and scene.

He thus begins an intense activity as a composer and sound designer for tv and movie soundtracks, voicing and multimedia show, together with discography. In 25 years he participates in festivals and concerts, as well as a producer.

He is the founder and director of Acusmatiq festival in Ancona (IT) and chairman to Acusmatiq Matme Association, born to promote the history of electronic music in the Marche region as well as its present achievements.


⋅ Alessandro Petrolati ⋅
[ i t a ]

Alessandro Petrolati è un musicista e sviluppatore marchigiano con oltre vent'anni di attività nell'ambito della musica elettronica.

Nel 2011 fonda la Ur.L.O. (Urbino Laptop Orchestra) che è la prima Orchestra Italiana di Computers con la quale vanta più di 30 concerti in Italia e una intensa attività per la divulgazione della Musica Elettronica. Tra i più importanti: Acusmatiq di Ancona, Teatro Valle di Roma, Auditorium di Foligno, Perugia Fanta-City, Planetario di Roma con la presenza di Ennio Morricone etc...

Nel 2012 fonda la apeSoft realizzando 13 apps specifiche per dispositivi Apple (iOs), tutte dedicate al Sound Design. In questi anni la apeSoft si ritaglia uno spazio considerevole nel mondo dell'iOs Musicians, con una diffusione attuale di circa 35.000 utenti in ogni parte del mondo che impiegano questi audio-tools per il Sound Design nel Cinema e per la Composizione Elettronica.

Su invito, ha tenuto conferenze al Max festival di Leicester e al ICSC (International Csound Conference) a San Pietroburgo.

Insegna al corso di 'Tecnologia degli Strumenti' al Conservatorio Rossini di Pesaro.

[ e n g ]

Alessandro Petrolati is a musician and developer with more that 20 years of experience in electronic music.

In 2011 he founds Ur.L.O. (Urbino Laptop Orchestra), the first laptop orchestra in Italy, with which he carries on a huge disclosure of electronic music. Among the 30 tour dates all around the Country, most important have been Acusmatiq festival Ancona, Teatro Valle in Roma, Foligno Auditorium, Perugia Fanta-City, Planetario di Roma with Ennio Morricone.

In 2012 he founds apeSoft and creates 13 apps for iOs and Apple devices - all dedicated to sound design. Since then, apeSoft gains a place among iOs musicians, counting on more than 35.000 worldspread users applying this sound design audio tools in filmmaking and electronic composition.

He has been invited to lecture at Max Festival in Leicester and ICSC (International Csound Conference) in S. Petersburgh.

He teaches Technology for instruments at Conservatorio Rossini in Pesaro (IT).
⋅ Leonardo Gabrielli ⋅
[ i t a ]

Leonardo Gabrielli è dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica e si occupa di algoritmi per la sintesi sonora, Deep Learning e tecnologie per la musica presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Università Politecnica delle Marche. Presso lo stesso ateneo è anche docente a contratto dal 2016 per il corso di perfezionamento in Computer Music Production. Ha collaborato a numerose performance musicali d'avanguardia come ingegnere, creativo e musicista e dal 2013 cura il programma didattico-scientifico del festival Acusmatiq. Nel 2018 prende parte alla fondazione di Acusmatiq-MATME, associazione responsabile del Museo del Synth Italiano, un progetto di recupero storico atto a valorizzare il distretto industriale italiano dello strumento musicale
[ e n g ]

Leonardo Gabrielli, phD in Electronic engineering and his work deals with algorythms for sound synthesis, Deep Learning and music technologies at Università Politecnica delle Marche.

He is curator of the scientific-learning programmes at Acusmatiq festival from 2013. From 2016 he teaches in the field of Computer Music Production.

He took part in many avant-garde music performances as an engineer, creative and musician. In 2018 he is among the founders of Acusmatiq-MATME Association, responsible of the Italian Synth Museum - a project for the revival and promotion of the Italian district of musical instruments.



⋅ ❀ ❀ ❀⋅